euphonica

 

Tra le priorità di questo Istituto, in conformità con i Programmi Ministeriali e le direttive europee, c’è l’educazione alla cittadinanza intesa come esercizio consapevole di un senso di appartenenza alla comunità secondo le regole della legalità e della democrazia.

In modo particolare, si intende promuovere nei ragazzi l’acquisizione di una consapevolezza attiva dell’essere cittadini europei: in una prospettiva, cioé, che tenga conto delle diversità culturali che caratterizzano l'Italia e l'Europa, nell'ottica della mondialità.

Ciò sarà favorito dalla conoscenza dei processi storico-culturali che hanno determinato l'attuale assetto dell'Europa con un angolo di visuale che contempli il confronto con l'attualità, anche mediante approfondimenti in campo socio-economico, scientifico, storico e umanistico in senso ampio.

In questa direzione si promuoverà, anche attraverso attività laboratoriali e incontri con esperti, la conoscenza della natura delle istituzioni politiche e delle realtà economiche dell'Italia e dell'Europa, con una particolare attenzione alla situazione economica e produttiva presente nel territorio, anche in relazione ai Percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento (ex Alternanza Scuola Lavoro).

L’educazione alla cittadinanza attiva trova quindi uno dei suoi momenti più significativi nell’acquisizione della consapevolezza, da parte dei ragazzi, del significato culturale del patrimonio letterario, archeologico, architettonico e artistico mondiale, della sua importanza come memoria universale e quindi della necessità di preservarlo attraverso gli strumenti della tutela e della conservazione.

Referente del progetto d'Istituto: prof.ssa Manuela Brunetta

 

Progetto a. s. 2018-2019:

[per andare alle pagine dedicate o ai video cliccare sul titolo]

- "Resistenza e Costituzione", conferenza dell’avvocato Loris Parpinel, intervento organizzato dall’ANPI con la partecipazione di due testimoni della Resistenza.

- "Siti UNESCO e il sito palafitticolo del Palù di Livenza", conferenza del Dott. Roberto Micheli della Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio del Friuli Venezia Giulia.

- "Il confine orientale italiano", conferenza del prof. Sergio Zilli, docente di geografia presso l'Università di Trieste.

- La Costituzione Italiana #doverielibertà”, incontro organizzato dal Lions Club Sezioni di Sacile e Brugnera-Pasiano-Prata, relatori dott. Stefano Camurri Piloni del Lions Club e dott. Carlo Nordio, già Procuratore della Repubblica.

 

Progetto a. s. 2017-2018: 

- "Storia e Cittadinanza: Progetto sulla Prima guerra mondiale"

- "Servizio in camera", con l'on. Giorgio Zanin

- Concorso Lions Club - "Campi della Gioventù Internazionali" per le classi quarte: tema del concorso "La verità", con lezione introduttiva tenuta dal prof. Fabrizio Turoldo dell'Università Ca' Foscari di Venezia  

-  Incontro con Don Nandino e Kaba 

 

video    Video sul canale YouTube di Licei "Pujati":

"Resistenza e Costituzione", conferenza dell'avv. Loris Parpinel

"Siti UNESCO e il sito palafitticolo del Palù di Livenza", conferenza del dott. Roberto Micheli

"Il confine orientale italiano", conferenza del prof. Sergio Zilli

"Il potere della mafia in Italia", incontro con il dott. Giuseppe Lombardo

"IL PERICOLO ROSSO" - terrorismo rosso e nero negli anni di piombo, conferenza del prof. Pietro Neglie

"Gli anni di piombo: chi e perché ha ucciso Aldo Moro", incontro con l'On. Gero Grassi

"Il viaggio di Enea"... oggi, nel 2017   

"Il viaggio di Enea", popoli in fuga - 2017 

"Il viaggio di Enea", un'analisi   

"Il viaggio di Enea", una mappa mentale  

"Installazione Umana", 8 marzo 2014

"Una lezione di storia speciale ai Licei "Pujati" di Sacile"

Lezione sul Risorgimento - I parte   

Lezione sul Risorgimento - II parte

Lezione sul Risorgimento - Sintesi   


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.