friday_for_future

Fridays for Future è il movimento ispirato alla grande campagna globale che la giovane attivista svedese Greta Thunberg ha recentemente lanciato contro i grandi della terra, visti come corresponsabili, come i loro predecessori, del riscaldamento globale e delle imminenti disastrose conseguenze per la sopravvivenza del nostro pianeta, così come lo abbiamo conosciuto a memoria d’uomo.

I grandi colpevoli? Tutti i governi che ancora non si impegnano seriamente contro l’uso dei carburanti fossili e dei pesticidi, e contro la costruzione di mega sbarramenti idrici;  non combattono la deforestazione su larga scala, la produzione di materiale ‘usa e getta’, gli scarichi industriali inquinanti, e non disincentivano l’uso delle materie plastiche.

Il movimento vede oggi coinvolti milioni di ragazzi in tutto il mondo, anche in Italia, che quest’anno, per la terza volta, scendono in piazza per rivendicare il proprio ‘diritto al futuro’

 

Un link utile per conoscere l’agenda per contribuire allo sviluppo globale sostenibile, promuovere il benessere umano e proteggere l’ambiente:

https://www.aics.gov.it/home-ita/settori/obiettivi-di-sviluppo-sostenibile-sdgs/


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.